Dottorato di ricerca_Architettura come contenitore ibrido: lo spazio pubblico negli edifici all-inclusive_Roma 4 dicembre 2019

Il dottorato di ricerca dell’Università La Sapienza di Roma in “Architettura. Teoria e Progetto” promuove il seminario “Architettura come contenitore ibrido: lo spazio pubblico negli edifici all-inclusive” e la presentazione del numero 51 della rivista Trasporti&Cultura (double‐blind peer review) coordinato da Agostino Petrillo e Luca Tamini (Politecnico di Milano).

14:30 | Apertura
Orazio Carpenzano, coordinatore del dottorato “Architettura. Teorie e progetto”
Alessandra Criconia, docente del seminario di dottorato
Laura Facchinelli, direttrice della rivista T&C

15:00 | Il numero T&C 51 sui centri commerciali
Luca Tamini, coordinatore del numero sui centri commerciali
Dismissioni e nuove polarità: dal consumo di suolo alle politiche di riuso e di rigenerazione urbana e territoriale

Laura Facchinelli, direttrice della rivista T&C
Il commercio occupa gli edifici storici ma poi apre alla cultura. Accade a Venezia

15: 45 | Il caso romano
Massimo Ilardi, sociologo urbano
I centri commerciali sono ancora le nuove piazze?

Emiliano Ilardi, sociologo dei processi culturali e comunicativi
Roma come Shopping mall e Amusement park. Un marketing esperienziale di lunga durata

16:45 | Discussants
Carlo Cellamare e Alessandro Lanzetta
discutono con gli intervenuti, altri autori della rivista, i dottorandi e il pubblico.


mercoledì 4 dicembre 2019 – ore 14,30 – Facoltà di Architettura Sapienza – Piazza Fontanella Borghese 9 – Biblioteca del dipartimento DiAP

 

CITTÀ POP UP: EFFETTI DURATURI DELL’EFFIMERO_Bergamo_7 giugno 2017

ICONEMI 2017

EVENTI: la città nella dimensione del transitorio. Effimero e permanenze nei paesaggi contemporanei


CITTÀ POP UP : EFFETTI DURATURI DELL’EFFIMERO
Coordina Fulvio Adobati, Università degli Studi di Bergamo
  • Il commercio con-temporaneo: permanenze e variazioni spaziali, Luca Tamini, Docente di Progettazione urbanistica di strutture commerciali, Politecnico di Milano
  • Il riuso temporaneo di immobili: Fuorisalone ed effetti sui processi di qualificazione urbana, Antonella Bruzzese, Docente di Urban Design, Politecnico di Milano
  • Turismo di massa ed ospitalità extra alberghiera: i processi in corso nei nostri centri storici. Il caso di Bergamo, Gianni Carullo, Segreteria A.N.C.S.A

7 giugno ore 16,30 Urban Center Bergamo

Programma

Link Iconemi 2017

 

 

Continua

“Il Distretto del Commercio ISOLA: ieri, oggi, domani…”_Milano_29 maggio 2017

Incontro pubblico

Fondazione Riccardo Catella – via de Castillia 28 Milano


ore 18,00

Antonella Bruzzese, Giulia Gerosa, Luca Tamini, Spazio pubblico e attrattività urbana: l’Isola

Pier Vito Antoniazzi, Il futuro del Distretto: l’esperienza di rete dei commercianti

Kelly Russell, Porta Nuova Smart Community: fare comunità in un quartiere innovativo

Marco Barbieri, Il commercio diffuso come leva di cambiamento urbano e sociale

Cristina Tajani, Un bilancio e le prospettive future


29 maggio 2017

Programma

 

 

Continua

Comune di Milano, Regione Lombardia_Progetto di valorizzazione urbana integrata “L’ISOLA e le sue piazze”_2015-2016

Comune di Milano, Regione Lombardia, Distretto Urbano del Commercio ISOLA

Affidamento appalto ad ATI: SEC Relazioni pubbliche e istituzionali e Plotini Allestimenti con ZPZ Partners (coord.: Michele Zini)

con Dipartimento DASTU: Antonella Bruzzese, Luca Tamini con Lorenzo Brignoli, Flavia Trebicka, Giada Mascherin

con Dipartimento DESIGN: Stefano Maffei, Giulia Gerosa con Elvis Meneghel, Ilaria Bollani

L’attività di supporto metodologico e di accompagnamento tecnico-scientifico svolto dai 2 dipartimenti del Politecnico di Milano è focalizzata su:

– un progetto di monitoraggio delle pratiche di attivazione dello spazio pubblico di Isola e le sue piazze e dei processi di uso/modificazione del sistema degli interventi e degli eventi

– un’attenzione alle permanenze e variazioni della geografia delle attività economiche urbane (commercio, somministrazione, turismo, servizi, terziario), dell’offerta artistica e culturale locale e del patrimonio immobiliare localizzato ai piani terra del tessuto urbano osservato

– un osservatorio dello spazio pubblico e dei suoi usi, dell’offerta culturale e delle attività economiche urbane che consentirà di comparare l’esperienza del progetto Isola nel tempo con altre realtà territoriali

– un seminario pubblico di presentazione degli esiti del monitoraggio quali-quantitativo, valutazione della fase attuativa progettuale che ha accompagnato la fase di sperimentazione del progetto-pilota (presenza di criticità/opportunità, possibilità di replicabilità del progetto, …), pubblicazione scientifica.

Seminario di studio: L’Isola e le sue piazze. L’esperienza di valorizzazione di un Distretto Urbano del Commercio, promosso da Regione Lombardia e Comune di Milano, 30 marzo 2016 ore 10.00, Palazzo Pirelli.

Timing: marzo 2015-dicembre 2016

Pubblicazione scientifica: Bruzzese A., Gerosa G., Tamini L., Spazio pubblico e attrattività urbana. L’isola e le sue piazze, Bruno Mondadori, Milano, dicembre 2016.