Comune di Parma_Monitoraggio della geografia dell’offerta del centro storico: indirizzi e strategie per il governo della movida notturna_dicembre 2023-giugno 2024

Il contributo del Laboratorio URB&COM - per il Consorzio CISE Construction Innovation and Sustainable Engineering presso il Politecnico di Milano - prevede la continuazione dell'attività di monitoraggio effettuata nel periodo 2016-2021 utile ad aggiornare la mappatura delle attività economiche urbane ed evidenziare le dinamiche evolutive recenti che hanno interessato il centro storico della città di Parma, in particolare, riconducibili alle caratteristiche insediative delle attività di somministrazione di alimenti e bevande, con attenzione specifica a quelle con apertura prolungata in orario serale per delineare indirizzi strategici per il governo del fenomeno.

Timing: dicembre 2023-giugno 2024

 

Comune di PIACENZA_Indirizzi strategici per il rilancio delle attività economiche urbane del centro storico_2023-2024

Lo studio di Urb&Com Lab ha oggetto la redazione di un insieme di indirizzi strategici per il rilancio delle attività economiche urbane del centro storico di Piacenza, finalizzati a un’indagine conoscitiva e interpretativa dello stato di fatto (geografie dell’offerta) e alla predisposizione di proposte di riposizionamento qualitativo e competitivo delle attività economiche urbane.

Il contributo richiesto (contratto Consorzio CISE Politecnico di Milano) dal Comune di Piacenza (Servizio Pianificazione Urbanistica, Edilizia e Patrimonio e dal Servizio Attività economiche e Sport) si configura come supporto metodologico e accompagnamento tecnico-scientifico focalizzato alla restituzione di un quadro di conoscenze e di proposte di carattere commerciale e gestionale per il riposizionamento strategico del centro storico di Piacenza, focalizzato su:

A) Rilievo, mappatura e restituzione interpretativa del contesto di offerta del centro storico
B) Monitoraggio periodico dell’offerta del centro storico
C) Definizione di obiettivi strategici e contributi propositivi su alcune questioni problematiche presenti nel contesto urbano e territoriale di studio.

Timing: giugno 2023-dicembre 2024.

Comune di REGGIO EMILIA_Studio e redazione di indirizzi per il rilancio delle attività economiche urbane del centro storico_novembre 2022-ottobre 2023

Contratto DASTU: servizio di consulenza scientifica promossa dal Comune di Reggio Emilia (Assessorato al Commercio, Attività produttive, Valorizzazione della Città Storica) e svolto dal Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano (resp. scient.: prof. Luca Tamini) articolato in tre attività distinte per finalità e contenuti ma sinergiche tra loro:

  1. Rilievo, mappatura e restituzione interpretativa del contesto di offerta del centro storico
  2. Monitoraggio periodico dell’offerta del centro storico
  3. Definizione di obiettivi strategici e contributi propositivi.

Timing: novembre 2022-ottobre 2023

Regione Piemonte_webinar introduttivo Distretti del Commercio_13 gennaio 2022

L'Assessorato alla Cultura, Turismo e Commercio della Regione Piemonte ha attivato una serie di incontri rivolti, in particolare, ai manager di distretto e alle figure tecniche dei comuni e delle associazioni di categoria, nonché degli altri soggetti partner di distretto a livello locale, impegnati nel percorso di costituzione e avvio dei Distretti del Commercio, come occasione per riflettere su strumenti e buone pratiche in tema di governance e analizzare le criticità e i dubbi relativi alle prime fasi di avvio, per meglio adattare lo strumento del Distretto del Commercio all’attuale momento storico, anche in considerazione dell’allineamento con i grandi assi delle politiche europee e nazionali.

Programma del 1° webinar del 13 gennaio 2022:

Saluti - Vittoria Poggio, Assessore al Commercio, Turismo e Cultura di Regione Piemonte

Introduzione all’iniziativa – Raffaella Tittone, Direttore Cultura e Commercio di Regione Piemonte

Relazioni di approfondimento

Modelli organizzativi dei distretti del commercio nell’esperienza italiana - Luca Tamini, Politecnico di Milano

I distretti del commercio in Lombardia: esperienza e prospettive – Roberto Lambicchi, Direttore Vicario Sviluppo Economico di Regione Lombardia

Sfide e opportunità per i distretti del commercio in Piemonte – Elena Franco, Visit Piemonte

Dibattito e conclusioni

Publica – Scuola ANCI per Giovani Amministratori_Laboratorio tematico_Comuni e attività economiche nel post-Covid_18 novembre 2021_Milano

Nell’ambito del protocollo Anci-Confcommercio per la rigenerazione urbana, il Laboratorio tematico di PUBLICA per giovani amministratori affronta la relazione tra la qualità di vita nelle città e i servizi di prossimità offerti dal terziario di mercato, in un contesto di bisogni rapidamente mutato a seguito dell’emergenza sanitaria e in una prospettiva di nuove opportunità, provenienti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e dall’avvio della Politica di coesione 2021-2027.

PROGRAMMA

PRIMA PARTE | Sede ANCI Lombardia, via Rovello 2
9.00 Introduzione al laboratorio
Antonella Galdi Vice Segretario Generale, ANCI
Alberto Marchiori Consigliere Incaricato per la rigenerazione urbana, Confcommercio- Imprese per l’Italia

9.20 Inquadramento della tematica
Glossario per la rigenerazione urbana e le politiche del commercio
Luca Tamini Professore di urbanistica, Politecnico di Milano

10.30 Una buona pratica
Politiche e progetti per lo sviluppo del tessuto economico urbano di Parma
Cristiano Casa Assessore alle attività produttive, commercio e turismo, Comune di Parma
Claudio Franchini Direttore, Ascom Parma Confcommercio-Imprese per l’Italia
Ilaria Ughi Responsabile Pianificazione e regolamentazione attività economiche, Comune di Parma

11.15 Pausa

11.30 Lavoro a gruppi
Policy game: sviluppare nuove politiche di rigenerazione urbana e commerciale
Davide Fortini Promotore e animatore di politiche partecipative.

12.45 Domande e considerazioni finali
13.00 Pranzo

  • PROGRAMMA 
  • Rassegna stampa: Sole 24 Ore, 22 novembre 2021

 

Urbanpromo_NUOVE OPPORTUNITÀ PER CITTÀ, TERRITORI ED ECONOMIE URBANE_Milano 18 novembre 2021

MEET Digital Culture Center Theater

Da sempre l’Unione europea sostiene lo sviluppo delle aree urbane quali motori del cambiamento per realizzare una nuova era di rispetto ambientale, resilienza e inclusività, e ancor più lo sta facendo nel corso di questa drammatica crisi affinché la pandemia possa divenire un’opportunità per migliorare la qualità della vita dei cittadini e l’attività degli imprenditori. La nuova Politica di coesione europea 2021-2027 offre ai territori l’occasione di definire e gestire direttamente progetti e azioni di rigenerazione urbana per il rilancio economico, sociale e ambientale delle città, anche a favore delle imprese del commercio e dei servizi. Allo stesso modo, le misure e le risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza sono spesso focalizzate sulle sfide urbane e territoriali del nostro Paese come il Programma innovativo per la qualità dell’abitare, dedicato alle politiche abitative delle città e alla rigenerazione del tessuto socio-economico, e il Piano Nazionale Borghi, basato sulla rigenerazione culturale dei piccoli centri e il loro rilancio turistico.
Al centro del dibattito, promosso quest’anno da Confcommercio-Imprese per l’Italia, le ingenti risorse a disposizione di città, territori ed economie urbane che rappresentano un’irripetibile occasione per sviluppare, nei prossimi anni, progettualità condivise e integrate e consolidare i risultati fin qui raggiunti, nel solco di quanto già sperimentato dalle Confcommercio territoriali, in collaborazione con le Amministrazioni comunali di riferimento e ampi partenariati locali.

PROGRAMMA

Apertura e saluti di benvenuto:
Carlo Sangalli, Presidente Confcommercio-Imprese per l’Italia**
Antonio Decaro, Presidente ANCI*
Stefano Stanghellini, Presidente Onorario INU

Prima sessione
Tavola rotonda: strumenti, risorse e territori

Introduce e modera:
Paola Pierotti, giornalista PPAN

Alberto Marchiori, Consigliere Incaricato per la rigenerazione urbana,  Confcommercio-Imprese per l’Italia
Antonella Galdi, Vice Segretario Generale, ANCI
Giorgio Martini, Autorità di gestione PON Metro, Agenzia per la Coesione Territoriale
Barbara Casagrande, Responsabile Direzione generale per l’edilizia statale, le politiche abitative, la riqualificazione urbana e gli interventi speciali, Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili
Massimo Castelli, Coordinatore nazionale ANCI Piccoli Comuni e Sindaco di Cerignale (PC)

Seconda sessione
Territori, progetti e opportunità

Introduce:
Roberta Capuis, Responsabile Settore Urbanistica e Rigenerazione Urbana, Confcommercio-Imprese per l’Italia

“Interventi volti al sostegno di iniziative di riqualificazione e valorizzazione dei borghi storici delle Marche”
Massimiliano Polacco, Direttore Generale, Confcommercio Marche

“Il Protocollo regionale ANCI-Confcommercio Umbria e la programmazione europea 2021-2027”
Federico Fiorucci, Coordinatore regionale, Confcommercio Umbria

“Milano, due luoghi rigenerati a servizio della città e dei quartieri: Piazzale Loreto e Mercato Coperto Morsenchio”
Monica Asnaghi, Responsabile Area Urbanistica, Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza
con
“Evoluzione di un Mercato coperto”
Claudio Salluzzo, Coordinatore Filiera Agroalimentare
“Loreto, una piazza verde e inclusiva per la Milano del futuro”
Michele Montevecchi, Direttore Sviluppo New Business Nhood

Presentazione del Corso di Formazione “PNRR, rigenerazione urbana e politiche del commercio”
Giovanna Mavellia
, Segretario Generale, Confcommercio Lombardia
Luca Tamini, Professore di Urbanistica, Politecnico di Milano

Dibattito e conclusioni

*relatore in attesa di conferma
**videomessaggio

Comune di Parma_Il commercio a Parma. Stato dell’arte, prospettive e confronti_workshop_Palazzo del Governatore_13 ottobre 2021

Analizzare la congiuntura economica pre e post-pandemica per definire le future prospettive per il settore del commercio della città di Parma è l'obiettivo del convegno in programma mercoledì 13 ottobre dalle 15 presso l'Auditorium Mattioli di Palazzo del Governatore, in piazza Garibaldi. In format di workshop, l'incontro dal titolo: "Il commercio a Parma. Stato dell'arte prospettive e confronti" è promosso dal Comune di Parma nell'ambito di Pama Capitale Italiana della cultura 2021 ed è aperto anche a diversi contributi provenienti da territori posti dentro e fuori l'ambito regionale. L'iniziativa vuole essere l'occasione per presentare l'indagine sulle dinamiche insediative in ambito commerciale, che si è svolto tra il 2019 e il 2021, quindi comprensive del periodo di pandemia, commissionato dal Comune di Parma al Politecnico di Milano - Consorzio CISE (URB&COM Lab).

IL COMMERCIO A PARMA. STATO DELL’ARTE, PROSPETTIVE E CONFRONTI

  • ORE 15.00 – LUCA TAMINI – POLITECNICO DI MILANO – Consorzio CISE - URB&COM Lab
    PARMA 2021. DINAMICHE, PROSPETTIVE E STRUMENTI DI TUTELA DELLE ATTIVITÀ ECONOMICHE URBANE"
  • ORE 15.45 –TESTIMONIANZE
    - NICOLA VISCARDI – MANAGER DI DISTRETTO (BERGAMO), “DI COSA PARLIAMO QUANDO PARLIAMO DI MANAGER DI DISTRETTO?”
    - GIOVANNI FONTANA – MANAGER DI DISTRETTO (BRESCIA), “ANALISI, PROCESSI PARTECIPATIVI E SVILUPPO DI POLITICHE ATTIVE”
    - FRANCESCA SIDOLI – ASSESSORE AL COMMERCIO (REGGIO EMILIA)
  • ORE 16.45 – CRISTIANO CASA - ASSESSORE ALLE ATTIVITÀ ECONOMICHE (COMUNE DI PARMA)

Mercoledì 13 ottobre 2021 - ore 15,00

AUDITORIUM MATTIOLI - PALAZZO DEL GOVERNATORE - PIAZZA GARIBALDI 19 - PARMA

Rassegna stampa

Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi_Presentazione 31° rapporto Milano Produttiva_6 luglio 2021

RIPENSARE MILANO OLTRE IL 2020 DATI, ANALISI E PROSPETTIVE

Presentazione del 31° rapporto MILANO PRODUTTIVA sull’economia dei territori di Milano, Monza Brianza e Lodi

A distanza di un anno dallo scoppio della crisi pandemica che durante il 2020 ha duramente colpito l'economia globale, nel quadro internazionale si iniziano a intravedere i primi segnali di ripresa. Anche grazie alla spinta delle risorse comunitarie del programma Next Generation EU, il Paese si appresta a vivere una nuova stagione di rilancio che vedrà coinvolti tutti gli attori del nostro sistema economico, chiamati a contribuire alla costruzione di un nuovo equilibrio basato su un modello di sviluppo sostenibile e inclusivo, in grado di garantire una maggiore equità tra territori, generazioni e generi.

Agenda

• Intervento di apertura - Carlo Sangalli, Presidente Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi

• Presentazione Rapporto Milano produttiva - Elena Vasco, Segretario generale Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi

• Giovani e internazionalizzazione, driver per la ripresa - Stefano Ronchi, Politecnico di Milano

• Rigenerazione urbana e trasformazioni delle attività economiche - Luca Tamini, Politecnico di Milano

modera Giovanni Pons, La Repubblica.

Martedì 6 luglio 2021 - ore 11,00 webinar

CCIAA Milano_La regolazione dell’occupazione di spazi ed aree pubbliche nell’ambito delle attività economiche: una comparazione tra Grandi Comuni_2015

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI MILANO – FONDAZIONE POLITECNICO

Programma di ricerca 2014

Coordinamento scientifico e operativo: Luca Tamini

Gruppo integrato di lavoro: Antonella Bruzzese, Lorenzo De Stefani, Giorgio Limonta, Cristina Berzolla.

L’obiettivo della ricerca è quello di restituire temi aperti e questioni problematiche connesse alla regolazione dell’occupazione di spazi ed aree pubbliche nell’ambito delle attività economiche:

  • Dinamiche economiche e fiscali di occupazione del suolo pubblico e costruzione di Città pubblica;
  • Grandi Comuni e rapporti con le Soprintendenze locali;
  • Integrazioni con urbanistica e governo del territorio (es. chiusura e durata delle occupazioni);
  • Il concetto di “saturazione” e quello di “pianificazione integrata”;
  • Proposte di modifica normativa (es. scissione tra titolo abilitativo e titolo concessorio, integrazioni ai Regolamenti edilizi, digitalizzazione del processo, …);
  • Esiti della comparazione tra Grandi Comuni italiani ed europei: criticità e opportunità emergenti.

Timing: 2014-2015