Corso di formazione a distanza_Politiche attive dei servizi commerciali e strategie distrettuali_Scuola di Sistema Confcommercio_23 ottobre 2020

L’attuale contesto di forte criticità, generato dall’emergenza sanitaria Covid-19, apre una serie di riflessioni su alcuni possibili scenari futuri, connessi ad azioni di consolidamento e a strategie di risposta “fisica” delle città, finalizzati al rilancio della prossimità, della distrettualità commerciale e dei progetti di rigenerazione urbana.

La finalità del corso di formazione (in modalità a distanza) è quella di far acquisire ai partecipanti una pluralità di metodi e strumenti per migliorare la competitività e l’attrattività complessiva del proprio sistema economico urbano, sia nei contesti in cui la riflessione pubblica su tali temi ha già raggiunto maggiori livelli di maturazione, sia in quelli in cui una cornice formale di riferimento debba ancora essere creata.

Programma
ore 09.30 Apertura lavori
Roberta Capuis, Responsabile Settore Urbanistica e Rigenerazione Urbana di Confcommercio-Imprese per l’Italia

ore 09.45 Approfondimento tematico Politiche attive dei servizi commerciali e strategie distrettuali
Luca Tamini, Professore di Urbanistica del Politecnico di Milano
– Attori, ruoli, strategie e strumenti
– Profilo, competenze, compiti, inquadramento delle figure professionali
– Regolazione urbanistica e politiche di riuso delle dismissioni commerciali
– Progettazione e gestione degli spazi pubblici
– Piattaforme logistiche urbane (delivery e vendita on line)
– Premialità urbanistiche per il contrasto alla desertificazione commerciale

ore 11.45 Inquadramento generale dei DUC pugliesi e approfondimento di un caso

ore 12.15 Commenti e interventi da parte delle Confcommercio territoriali e risposte ai quesiti pervenuti via email

Modulo d’iscrizione

Comune di PARMA_Tutela e sostegno delle attività economiche del centro storico e del tessuto urbano di Parma: sperimentazione di progetti pilota e strumenti in un’ottica integrata di regolazione urbanistica_2018-2020

COMUNE DI PARMA
Settore Cultura, Giovani e Sviluppo Strategico del Territorio con Settore Attività Economiche e Promozione del Territorio e Settore Sviluppo e Pianificazione del Territorio

Il contributo di ricerca si articola in tre azioni distinte per finalità e contenuti ma sinergiche tra loro:

1. Progetti di promozione e marketing del territorio in vista di Parma Capitale italiana della Cultura 2020-21, assegnata il 16 febbraio 2018 dal Ministero dei beni e della attività culturali e del turismo che metterà in gioco “una visione di città trasversale ai vari ambiti: dalla cultura all’urbanistica, dal sociale al turismo, dall’ambiente agli educativi e alle pari opportunità” attraverso “una sinergia stabile e virtuosa tra pubblico e privato”;

2. Attivazione di un progetto pilota per la valorizzazione integrata delle attività economiche urbane. L’obiettivo è quello di supportare – in sinergia con i settori dell’Urbanistica, della Cultura, della Viabilità e dell’Ambiente – i progetti pilota attraverso il monitoraggio delle dinamiche localizzative delle attività economiche urbane e turistiche del centro storico e degli impatti che le differenti politiche comunali avranno su di esse;

3. Interventi di tutela e sostegno alle attività commerciali del tessuto urbano consolidato e del centro storico. L’obiettivo è quello di offrire una serie di contributi tecnici all’elaborazione della Variante urbanistica (RUE) relativa alla componente commerciale e per la definizione, gestione e attuazione di strumenti regolativi, in modo da offrire un riferimento costante per la componente tecnica comunale.

Responsabile scientifico: prof. Luca Tamini con dott. Giorgio Limonta e dott. Mario Paris.

Timing: giugno 2018- dicembre 2020

ANCI Veneto_Politiche attive nei centri minori_corso di formazione online_16 giugno/2 luglio 2020

Buone pratiche per l’attivazione e il monitoraggio dei progetti nei Distretti del Commercio

Corso di formazione online (a pagamento) dedicato a Manager di Distretto e Responsabili dei Distretti del Commercio dei Comuni promosso da ANCI SA srl e Confcommercio Veneto.

Docenti:

Elena Franco, architetto, esperta in materia di Distretti del Commercio e rivitalizzazione urbana, membro del Comitato Scientifico di TOCEMA Worldwide

Luca Tamini, professore di Urbanistica, responsabile Laboratorio Urb&Com, Politecnico di Milano

Luca Zanderighi, professore di Marketing, Università degli Studi di Milano, socio fondatore di Tradelab

PROGRAMMA

ISCRIZIONE (a pagamento)


martedì 16 giugno/martedì 2 luglio 2020 – ore 9,00/11.00 – Webinar

 

Confcommercio Puglia e Confesercenti Puglia_corso di FORMAZIONE_Il Manager di Distretto del commercio_18-19 giugno 2019

Attività di formazione promossa da Confesercenti Puglia e Confcommercio Puglia finalizzata alla definizione della figura professionale del MANAGER DI DISTRETTO introdotta da Regione Puglia con le recenti politiche sui distretti commerciali (ai sensi della L.R. 16 aprile 2015, n. 24 “Codice del commercio”, articolo 13, comma 1, e dal regolamento 15 luglio 2011, n. 15).

18 giugno 2019, prof. Luca Tamini, URB&COM Lab, Politecnico di Milano

  • Politiche attive dei servizi commerciali e rigenerazione urbana
  • La “cassetta degli attrezzi” dei nuovi distretti del commercio
  • Il profilo del manager di distretto del commercio

19 giugno 2019, arch. Elena Franco, architetto, esperta di town centre management 

  • Strumenti per la gestione integrata del commercio urbano
  • Nuovi trend in materia di town centre management
  • La figura del manager per la gestione integrata del commercio urbano

martedì 18 e mercoledì 19 giugno 2019 ore 9,30-17,30 – Hotel Hilton Garden Inn – LECCE

 

 

 

ANCI Veneto_corso di alta FORMAZIONE_I Distretti del Commercio_8 maggio – 5 giugno 2019

Attività di formazione promossa da ANCI Veneto e tenuta dall’arch. Elena Franco e dal prof. Luca Tamini, finalizzata alla PREPARAZIONE AI BANDI regionali 2019, allo studio di STRUMENTI E SOLUZIONI PRATICHE a scala locale, alla definizione della figura professionale del MANAGER DI DISTRETTO introdotta da Regione Veneto con la D.G.R. n. 1912 del 14 ottobre 2014.

Mercoledì 8 maggio 2019

  • I distretti del commercio: uno strumento consolidato di intervento per la gestione integrata del commercio. Buone pratiche nazionali e internazionali
  • Le politiche attive per il commercio e la governance di distretto: attori, strategie, strumenti
  • Visione e strategia: come definire e monitorare gli obiettivi comuni di sviluppo
  • Contenuti del programma di intervento
  • Lavoro in Gruppo: esercizio tra i partecipanti suddivisi in gruppo al fine di individuare i passaggi e gli strumenti necessari al processo tecnico amministrativo per lo sviluppo del distretto del commercio

Mercoledì 5 giugno 2019

  • Urbanistica e rigenerazione urbana, tassazione, fiscalità di vantaggio: come migliorare l’attrattività di un distretto del commercio
  • Placemaking & Placemanagement: come progettare e gestire gli spazi pubblici del distretto
  • Logistica urbana e accessibilità
  • Commercio e turismo: un’alleanza per lo sviluppo
  • Il Manager di Distretto
  • Lavoro in Gruppo: esercizio tra i partecipanti suddivisi in gruppo al fine di individuare iniziative e azioni per lo sviluppo del distretto del commercio.

mercoledì 8 maggio 2019 e mercoledì 5 giugno 2019 ore 9,00-17,30 – Centro Civico “Fabio Presca” – via C. Colombo 1 – Selvazzano Dentro (PD)

PROGRAMMA

ISCRIZIONI